Come vengono promossi i film nell’era di internet

filmOggi, con internet, si può arrivare ad un pubblico così ampio che fino all’era pre-web era praticamente impossibile immaginare. Basti pensare a quante persone sono diventate famose proprio grazie alla rete, in campi disparati.

Gli Youtuber che si dedicano quasi esclusivamente all’attività di girare video interessanti sono in aumento costante e i ricavi generati da questa attività sono in forte crescita.

Internet è un canale sensazionale anche quando si parla di film, sia per quanto riguarda quelli di Hollywood, ma non solo. La rete, oggi, è in grado di rendere un campione di incassi un film che altrimenti sarebbe passato inosservato, così come un flop un film da milioni e milioni di dollari. Il tutto accade in maniera molto veloce, grazie alla viralità dei contenuti, e implacabilmente: se non riesci ad essere il meglio, basta davvero poco per finire in pasto “ai leoni”.

Ma come vengono promossi i film nell’era di internet? Ok Youtube, ma ci sono anche altri modi per poterlo fare?

Facebook e gli altri social network sono una soluzione sempre più scelta: il passaparola è da sempre l’arma di business più potente in assoluto, guardare un film perché ci è stato suggerito da un amico o da un conoscente è qualcosa che tutti abbiamo fatto, almeno una volta nella vita. Allo stesso modo, quanti di noi hanno preferito lasciar perdere un film di cui ci è stato parlato male?

Oltre alla piattaforma video di Google e al social di Zuckerberg, un altro strumento potente di promozione dei film in rete sono i motori di ricerca, il primo strumento in assoluto che gli utenti del web usano per poter cercare informazioni. In questo senso, è possibile fare in due modi: il primo è il fai da te, ma bisogna conoscere il campo, sapere come muoversi, cosa fare e cosa non fare; il secondo è quello di far fare a dei professionisti, ci si rivolge ad un’agenzia per il posizionamento nei motori di ricerca e si aspettano i risultati, che a seconda della difficoltà della cosa, potrebbero chiedere più o meno tempo per arrivare.

E tu, che altri modi di promozione di un film in rete hai visto?